Gay.it miglior sito LGBT al #MIA2015, gli “Oscar” della rete

Gay.it vince il premio come miglior sito LGBT italiano ai MIA AWARD 2015, gli “Oscar” del web italiano, nell’ambito della Festa Della Rete di Rimini (ex Blogfest), nata da un’iniziativa di Gianluca Neri, il pioniere del blogging Macchianera.

Un premio particolarmente importante perchè non si tratta di riconoscimenti assegnati da giurie ristrette ma dal voto degli utenti della rete.

Per la precisione l’organizzazione ha registrato 190.000 singoli votanti, che hanno espresso preferenze in almeno 10 della 37 categorie previste.

Gay.it è in compagnia con alcuni dei brand e delle property più prestigiosi di internet e della comunicazione italiana, ad es Il Post, Il Fatto Quotidiano, Lercio, GialloZafferano, Spinoza, Beppe Grillo, Gianni Morandi su Facebook, Radio Deejay, Masterchef , per citarne solo alcuni.

Ecco i siti i vincitori in tutte le categorie

  • Miglior sito: Lercio
  • Miglior personaggio dell’anno: Gianni Morandi
  • Miglior community: Spinoza
  • Miglior rivelazione: Mamme che scrivono su Whatsapp
  • Miglior articolo: Cosa sapete della Grecia (fact cheking) di Goofynomics
  • Miglior presenza social: Samantha Cristoforetti
  • Miglior personaggio video online: Yotobi
  • Miglior canale TV: DMax
  • Trasmissione più social: Masterchef
  • Miglior sito televisivo: TvBlog
  • Migliore radio: Radio DeeJay
  • Migliore radio online: Querty
  • Miglior testata online: Il Post
  • Miglior testata giornalistica: Il fatto quotidiano
  • Miglior sito umoristico-satirico: Lercio
  • Miglior battuta: “Macchinista fa arrivare il treno in orario: denunciato per apologia di fascismo” di Lercio
  • Miglior sito cinematografico: I 400 calci
  • Miglior sito musicale: Bastonate
  • Miglior sito letterario: L’apprendista libraio
  • Miglior sito fashion & beauty: Clio Make up
  • Miglior sito food: Giallo Zafferano
  • Miglior foodblogger: Chiara Maci
  • Miglior chef: Antonino Cannavacciuolo
  • Miglior sito di economia: Goofynomics
  • Miglior sito per genitori e bambini: Pianeta Mamma
  • Miglior sito educational: Wikipedia in italiano
  • Miglior sito tecnico-divulgativo: Tom’s hardware
  • Miglior sito politico-d’opinione: Beppe Grillo
  • Miglior sito LGBT: Gay.it
  • Miglior sito di viaggi: Turisti per caso
  • Miglior brand online: Amazon
  • Miglior startup italiana: Stonex
  • Migliore web agency italiana: Doing
  • Miglior disegnatore italiano: Zerocalcare
  • Miglior polemica online: Gattini vs Salvini
  • Miglior hashtag: #daunideadistefanoaccorsi
  • Peggior cattivo online: Matteo Salvini
  • Premio speciale “Disputive Advertising”: Fluid Next Sport

Leave a Comment